Novità nel mondo del trading online

 Il trading online è diventato un vero e proprio strumento finanziario utilizzabile da chiunque abbia un dispositivo con una connessione Internet.

Attualmente però le cose stanno iniziando a cambiare soprattutto per quanto concerne le piattaforme sulle quali è possibile svolgere training.

Tali piattaforme stanno iniziando ad utilizzare delle strategie tali da permettere anche ai neofiti di investire online e di porre in essere proficuamente l’attività di screening.

Grazie alle cosiddette leve finanziarie oggi tutti possono collegarsi ad una piattaforma e investire un capitale anche molto esiguo poiché questi sono strumenti in grado di generare introiti più elevati rispetto alla normalità.

Ovviamente è consigliabile sempre optare per una piattaforma stabile e sicura e quindi regolarmente controllata.

Tipi di trading

Esistono sostanzialmente tre tipi di trading online. Per quanto concerne le opzioni binarie, il soggetto deve cercare di prevedere in grosso modo l’andamento dell’asset di un indice o di un titolo di azioni.

Forex trading: qui il soggetto invece deve cercare di prevedere il crescere o il decrescere del prezzo di una coppia di valute ad esempio euro-franchi.

Per quanto concerne invece i contratti per differenza ovvero CFD il soggetto deve investire sempre su quelle che possiamo definire oscillazioni di prezzo e non già su specifici asset.

Esso ha una struttura bilaterale tipica di un negozio giuridico a contenuto patrimoniale ovvero il contratto. Tale contratto vede come protagonisti due soggetti e l’acquirente, che paga un tasso di interesse, riceve il rendimento di un’attività, il venditore che invece incassa gli interessi, si impegna a pagare ciò che deriva dall’asset. 

Quindi è possibile affermare che nell’ipotesi in cui dovesse esservi una oscillazione del prezzo del CFD, ad esempio aumentando, il venditore sta perdendo.

 

Motivi per utilizzare la tecnica del CDF:

Attualmente l’utilizzo di tale strumento sta aumentando esponenzialmente nel settore del trading online, questo perché sono delle vere proprie opportunità di business anche per coloro che non hanno specifiche competenze economiche.

I motivi di questo utilizzo di massa dei CDF sta nel fatto che il contratto è molto efficace in quanto dalla possibilità di scambiare la differenza di valore di un titolo che è maturata in un preciso momento e la chiusura del contratto.

Dopodiché il broker pagherà al cliente una determinata somma che è espressione della differenza tra il prezzo del sottostante alla sua apertura e il prezzo dello stesso alla sua chiusura.

Inoltre  tale strumento permette di sfruttare appieno la leva finanziaria, strumento che permette di moltiplicare i guadagni ovviamente se utilizzato bene.

I CDF permettono di sfruttare al massimo le leve finanziarie e questo può garantire un maggior margine di guadagno però dall’altro lato il margine di perdita potrebbe essere alto qualora tali strumenti non dovessero essere utilizzati nel modo giusto.

Ovviamente sulle piattaforme esistono anche degli strumenti idonei ad evitare una perdita totale del capitale come ad esempio “stop Loss, Take profit” ecc. veri e propri trucchi del mestiere che evitano di perdere tutto ciò che si è investito. In  un mondo sempre più  “smart” è inevitabile che Il trading online sia alla portata di tutti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *